Brandy Crusta – Ricetta

Fu il primo cocktail dell'epoca a usare in modo rivoluzionario il succo di limone fresco e la parola crusta (si pronuncia crasta) riferendosi alla crusta di zucchero intorno al bordo del bicchiere. È un cocktail molto importante perché la sua struttura ha dato vita a numerose variazioni più o meno famose, oltre che essere un drink base Brandy davvero piacevole.

Share This Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Autore – Federico Mastellari
Dal libro: I Cocktail Mondiali, Hoepli editore

BICCHIERE
Coppetta stretta 180 ml

TECNICA
Shake

GHIACCIO
/

RICETTA
45 ml Mazzetti Brandy 12 anni
5 ml Maraschino
25 ml Succo di limone fresco
10 ml Sciroppo di zucchero
2 dashes Angostura

Decorazione: crusta di zucchero bianco e una scorza di limone incastonata nel bicchiere

Bagnate il bordo di una coppetta ghiacciata con una fetta di limone e immergetela nello zucchero creando la crusta. Shakerate tutti gli ingredienti e filtrate
nella coppetta. Infine, incastonate la scorza di limone.